Art Shapes
copertina-albero-letterario-st-pancras
News

Esperienza immersiva alla Stazione St. Pancras di Londra: il Natale tra viaggio e lettura3 minuti di lettura

Londra, si sa, ha un fascino particolare, e in questo periodo dell’anno, con le sue luci e decorazioni, ancora di più. Se amate i libri e siete tra i fortunati viaggiatori che trascorreranno le vacanze di Natale nella capitale inglese, vi consigliamo di fare tappa alla Stazione St. Pancras per ammirare un’installazione a dir poco suggestiva.

Un albero dal gusto letterario

La magia della stagione natalizia come mai prima d’ora: un capolavoro alto 12 m, realizzato in collaborazione con la libreria Hatchards, che non è soltanto una decorazione, ma un piccolo paese delle meraviglie letterario ispirato ai reami incantati creati dagli scrittori.

La struttura, che ha la forma di un albero di Natale, è caratterizzata da un design stravagante, con una scala a chiocciola e 270 scaffali adornati con oltre 3800 libri dipinti a mano, che includono alcuni classici senza tempo come “Canto di Natale” di Charles Dickens e “Il leone, la strega e l’armadio”, della saga “Le cronache di Narnia”, di C.S. Lewis.

albero-st-pancras
L’albero letterario della Stazione St. Pancras a Londra

L’interno di questo albero magico ospita otto accoglienti nicchie in cui visitatori grandi e piccini possono immergersi nella magia del Natale. Ogni cabina è attrezzata con cuffie che consentono di selezionare l’estratto di un e-book edito dalla Penguin della durata di 5 minuti. Sarà possibile scegliere tra una selezione di 16 audio che includono autori come Charles Dickens, Beatrix Potter, Zadie Smith e molti altri.

Questa straordinaria installazione non solo celebra la letteratura, ma ci esorta ad allontanarci dagli schermi dei nostri dispositivi, alla ricerca di una connessione più profonda con il piacere per la lettura, promuovendo un ritorno ai libri tradizionali. È l’attrazione perfetta per le famiglie o per una pausa rilassante, e un’occasione speciale per avvicinare i più piccoli alla lettura.

st-pancras-cabina
Una cabina dell’installazione che ospita una giovane lettrice

St. Pancras e la letteratura: un legame lontano nel tempo

St. Pancras International non solo è sede di Hatchards, che ha ospitato eventi e firmacopie di autori come Richard Osmand, Nick Hornby e Ian McEwan, ma ha un legame di lunga data con la letteratura, a partire dal suo mecenate, Sir John Betjeman, poeta di corte e amante delle ferrovie, che salvò la stazione dalla demolizione negli anni ’60, fino alla vicinanza con la British Library, sede di preziosi manoscritti provenienti da tutto il mondo.

Un invito alla lettura

Wendy Spinks, direttrice commerciale della stazione, in un’intervista:

L’albero di quest’anno è un’ode alla ricchezza della letteratura che ci trasporta negli emozionanti mondi dei romanzi. Dalle esperienze di viaggio della vita reale alle terre fantastiche della nostra immaginazione, speriamo che i nostri visitatori possano percepire la magia e sentirsi ispirati a scegliere, per sé o per i propri cari, un regalo senza tempo: i libri.

Luke Taylor, direttore retail di Hatchards:

Che si tratti di adulti o bambini, i libri offrono un’evasione dalla frenesia del mondo moderno come nessun altro mezzo sa fare. […] Siamo felici di essere partner della St. Pancras International nel portare gioia ai visitatori della stazione, consentendo loro di evadere, rilassarsi e godersi per qualche momento la letteratura presso l’albero. Un ottimo modo per iniziare per la stagione delle feste!

Laureata in Mediazione Linguistica, non potrebbe immaginare la sua vita senza libri. Appassionata di editoria e traduzione, ama l’arte e la musica e adora i gatti. Collabora con l’app DailyArt come correttrice di bozze ed è al suo esordio come traduttrice editoriale con “I racconti di Burnett”.