Art Shapes
fondazione-trussardi-milano-mostra
Arte

Fondazione Trussardi invade Milano con le opere di 70 artisti2 minuti di lettura

Dall’8 aprile 2024 e per le successive due settimane – in concomitanza con miart, Art Week e la Design Week la Fondazione Nicola Trussardi riporta l’arte nelle strade di Milano diffondendo centinaia di immagini realizzate da 70 artisti. Il progetto ITALIA 70 – I NUOVI MOSTRI è a cura di Massimiliano Gioni, storico curatore della Fondazione.
 
Era il 2004 quando, con I NUOVI MOSTRI – UNA STORIA ITALIANA, la Fondazione aveva disseminato tra le strade di Milano, dal centro alla periferia, centinaia di poster realizzati da sedici giovani artisti italiani: un’antologia di sguardi sull’Italia e la sua mutevole identità che diventò un’irriverente occupazione degli spazi pubblici.

Manifesti artistici

A vent’anni da quell’esperimento pionieristico – tra le prime incursioni con cui la Fondazione Nicola Trussardi iniziava a portare l’arte contemporanea nei luoghi più inaspettati della città – la Fondazione torna a quel format coinvolgendo questa volta 70 artisti che operano in Italia, tra grandi maestri e talenti emergenti, per un intervento di arte pubblica che sviluppa ed espande l’idea di museo mobile con cui la Fondazione Nicola Trussardi trasforma da tempo la città in un grande palcoscenico per l’arte contemporanea.

Opera di Patrizio di Massimo

I 70 artisti coinvolti sono stati invitati dalla Fondazione a produrre ognuno un’immagine inedita o a scegliere un’opera speciale da riprodurre su centinaia di manifesti: tutte le immagini realizzate saranno dunque protagoniste di una massiccia campagna di affissioni pubbliche che tappezzerà le strade e le piazze e che coinvolgerà addetti ai lavori e curiosi in una caccia al tesoro da un estremo all’altro della città, disegnando una nuova mappa di Milano, dal Cimitero Monumentale al Centro Storico, da City Life a Porta Romana.
 
Insieme, le immagini di ITALIA 70 compongono una collezione temporanea di arte a cielo aperto: un museo metropolitano, nascosto tra le comunicazioni commerciali, che riflette i desideri e inquietudini dell’Italia di oggi.

Gli artisti di ITALIA 70

  • Yuri Ancarani
  • Giulia Andreani
  • Giorgio Andreotta Calò
  • Meris Angioletti
  • Marina Apollonio
  • Stefano Arienti
  • Micol Assaël
  • Vanessa Beecroft
  • Marco Belfiore
  • Elisabetta Benassi
  • Ruth Beraha
  • Simone Berti
  • Tomaso Binga
  • Monica Bonvicini
  • Lupo Borgonovo
  • Chiara Camoni
  • Ambra Castagnetti
  • Guglielmo Castelli
  • Maurizio Cattelan
  • Giulia Cenci
  • Francesco Clemente
  • Danilo Correale
  • Roberto Cuoghi
  • Enrico David
  • Patrizio di Massimo
  • Binta Diaw
  • Sara Enrico
  • Chiara Enzo
  • Alessandra Ferrini
  • Linda Fregni Nagler
  • Giuseppe Gabellone
  • Elisa Giardina Papa
  • Piero Golia
  • Massimo Grimaldi
  • Petrit Halilaj
  • Adelita Husni Bey
  • Luisa Lambri
  • Armin Linke
  • Lorenza Longhi
  • Marcello Maloberti
  • Margherita Manzelli
  • Diego Marcon
  • Masbedo
  • Jacopo Miliani
  • Daniele Milvio
  • Alek O.
  • Adrian Paci
  • Giulio Paolini
  • Giuseppe Penone
  • Diego Perrone
  • Alessandro Pessoli
  • Gabriele Picco
  • Paola Pivi
  • Maria Rapicavoli
  • Michele Rizzo
  • Pietro Roccasalva
  • Giangiacomo Rossetti
  • Andrea Salvino
  • Arcangelo Sassolino
  • Alessandro Sciarroni
  • Marinella Senatore
  • Elisa Sighicelli
  • Rudolf Stingel
  • Grazia Toderi
  • Patrick Tuttofuoco
  • Grazia Varisco
  • Nico Vascellari
  • Francesco Vezzoli
  • Sislej Xhafa
  • Shafei Xia

Laureata in Arti, Patrimoni e Mercati nel 2019, scrive di arte, cinema e lifestyle da diversi anni per diverse testate online, tra cui Milano Weekend, Artslife e Trend Online. Nel 2021 fonda Art Shapes per dare voce a chiunque voglia esplorare tutte le forme dell'arte